Biscotti Occhio di Bue

Ciao!

Sono l’unica che nonostante i promemoria scritti nel calendario, gli avvisi telefonici impostati, i post-it appiccicati qui e lì, si ricorda gli impegni solo all’ultimo momento?

A inizio anno mi sono comperata anche una piccola agendina, che giace ancora nella sua custodia, forse è il caso che inizi a usare anche quella!

Questo preambolo per dire che, mi accorgo solo ora che siamo il 15, termine ultimo per partecipare al gioco organizzato dal gruppo al quale appartengo, le bloggalline, ovvero lo “Scambiamoci una Ricetta”.

frolla occhio di bue ricetta ifood

La ricetta che ho scelto di fare, presa dal blog Caru’s Bakery, mi è valsa un grosso bacio in fronte da parte di mia figlia con tanto di “brava cuoca, se la migliore masterchef di questa casa!”.

Ma ho giocato facile, lo confesso, ho scelto la dei suoi biscotti preferiti 😉

INGREDIENTI:

per la frolla

* 250 gr di farina 00
* 125 gr di burro morbido
* 100 gr di zucchero semolato
* 1 cucchiaio di lievito per dolci
* 1 uovo
* 1 tuorlo
* semi di mezza bacca di vaniglia
* un pizzico di sale

Per farcire:
*confettura di albicocca, o quella che preferite
* zucchero a velo

frolla occhio di bue

PROCEDIMENTO:

1 – In una ciotola mettete la farina setacciata con il lievito, unitevi lo zucchero, il sale e mescolate.

2 – Aggiungete quindi il burro tagliato a pezzettini e iniziate a lavorare il tutto. Inserite l’uovo e il tuorlo, i semi di vaniglia e proseguite fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Vi ricordo che la frolla va lavorata il meno possibile.

3 – Formate la classica palla che va fatta riposare in frigo, avvolta nella pellicola alimentare, per almeno 2-3 ore.

4 – Spolverizzate il ripiano di lavoro con la farina, riprendete il vostro impasto e stendetelo fino a ottenere uno spessore di ½ cm. Ricavate dei dischi e altrettanti con il tipico “buco” centrale. Posizionateli nella leccarda, rivestita di carta forno, e cucinateli a 180° per circa 15 minuti.

5 – Una volta raffreddati, spalmate un velo di confettura sul biscotto “intero”, spolverizzate quello che va nella parte superiore con abbondante zucchero a velo e posizionatelo sopra a quello intero. Ora, con attenzione, riempite la parte centrale con la confettura.

Bon Appétit!

firma

frolla occhio di bue ricetta

Anche questa ricetta rientra nella misa TOP TEN: Semplice e Veloce da realizzare (in perfetto stile Dolcizie) e decisamente Golosa!

A sabato con una nuova ricetta e come sempre vi ricordo che se volete non perdervi ogni mio post, basta inseriate la vostra mail nella sezione Seguimi via Mail che trovate nella colonna a sinistra del blog.

A sabato!

ricetta frollini occhio 3

Se eravate iscritti alle mie news letter, vi informo che  a causa di un disguido tecnico, tutti gli indirizzi mail sono stati cancellati, rimettete la vostra mail nella sezione a lato “SEGUIMI VIA MAIL“, così resterete sempre aggiornati!

10 Comments

  • Reply
    Rebecka
    16 febbraio 2016 at 9:48

    No no, non sei l’unica che dimentica nonostante tutto e nel mio caso ti dirò che nemmeno l’agendina è servita, perché finisce sempre che cambio borsa e non so com’è che non faccio mai un travaso completo. Lo scorso autunno riprendendo le vecchie borse e guardando quale tenere e quale buttare perché ormai troppo vecchia, o con colori che non mi piacciono più, non sai quante cose ho ritrovato che credevo perdute, o delle quali nemmeno ricordavo più l’esistenza….
    Ma veniamo a questi biscotti che mi sembrano proprio buoni. Non sono molto da biscotto alla marmellata, ma non so com’è che questi tuoi ispirano anche me. 😛
    Un bacio grande

    • Reply
      dolcizie
      20 febbraio 2016 at 17:47

      Grazie di cuore Rebecka <3

  • Reply
    Alessandro
    16 febbraio 2016 at 14:07

    Un classico che vince sempre… buonissimi!!!

    I miei calici

    • Reply
      dolcizie
      20 febbraio 2016 at 17:47

      Alessandro hai ragione 🙂

  • Reply
    Lisa G
    16 febbraio 2016 at 14:11

    Ti assicuro cara Sara che io sono anche peggio di così !!!!!! Adoro questi biscotti e i tuoi sono proprio belli, complimenti . un abbraccio

    • Reply
      dolcizie
      20 febbraio 2016 at 17:44

      Grazie Lisa, mi consolo, allora non sono un caso disperato 🙂

  • Reply
    zia Consu
    16 febbraio 2016 at 17:50

    Wow, sono davvero perfetti..proprio da masterchef 😛
    Non preoccuparti anch’io non so più dove scrivermeli i promemoria x non dimenticare…

    • Reply
      dolcizie
      20 febbraio 2016 at 17:47

      grazie !!!!!!!!!!!!

  • Reply
    tizi
    16 febbraio 2016 at 21:21

    con me sfondi una porta aperta, gli occhi di bue sono i miei biscotti preferiti e questi tuoi sembrano davvero perfetti! non sai che gola mi fanno!
    buona serata sara, a presto!

    • Reply
      dolcizie
      20 febbraio 2016 at 17:43

      Grazie Tizi :-*

    Leave a Reply