Crunchy Top Lemon Cake

Buon martedì a tutti!

La ricetta che vi propongo oggi ha una sua piccola storia, o meglio disavventura …

Immaginate di cominciare a fare un dolce… tutto pronto … quando nel bel mezzo della preparazione notate che qualcosa non vi torna con gli ingredienti….

Per fortuna, facendo parecchi dolci, ho un certo “sesto senso” che mi ha permesso di capire abbastanza velocemente che mancava qualcosa ….non era infatti menzionato un piccolo “insignificante” ingrediente: la FARINA!!! Dico la farina!!!!!

Subito mi sono un po’ arrabbiata, ho pensato a tutti coloro che magari avevano fatto la ricetta seguendola passo a passo, per poi ritrovarsi a dover gettare via tutto; inoltre l’avevo presa da un libro che era il top per me, tutte le ricette che avevo fino a quel momento provato non mi avevano mai delusa … anzi …

Così, capito cosa mancava, mi serviva capire la quantità esatta  … la consistenza finale del dolce sarebbe infatti variata in base a quel peso.

Vi risparmio l’odissea per trovare nel web la ricetta … QUELLA ricetta, esattamente QUELLA scritta da QUELLA autrice… Dopo 20 minuti di ricerche, l’ho finalmente trovato in un blog francese… e per fortuna esistono i programmi per tradurre….

Finale: la mancanza nel libro di questo ingrediente non è cosa da poco per me.. ma il risultato ottenuto ripaga… i miei ospiti sono solo l’hanno gradito ma hanno perfino fatto il tris … ne erano estasiati!!!

 

Ingredienti:

Per la torta (tortiera diametro 20cm)
* 100 gr di burro morbido salato (io l’ho trovato al supermercato, ma se non lo trovate usate il burro normale e aggiungete un pizzico di sale all’impasto, mezzo cucchiaino raso)
* 175 gr di zucchero semolato
* 175 gr di farina 00 setacciata
* 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
* 2 uova
* 4 cucchiai di latte intero fresco
* scorza di un limone

Per la guarnizione
* succo di 2 limoni
* 125 gr di zucchero semolato

Procedimento:
1 – Mettete tutti gli ingredienti che servono per fare la torta in una terrina e con le fruste sbattete il composto per 2-3 minuti fino a ottenere un impasto omogeneo e cremoso.
2 – Versate il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. Cucinate a 180° per circa 25-30 minuti (fate sempre riferimento alla prova con lo stecchino).
3 – Una volta tolto dal forno versateci sopra lo sciroppo che non è altro che il succo di limone mescolato con lo zucchero. Mi raccomando versate questo sciroppo sul dolce ancora caldo e nello stampo. Lasciatelo raffreddare e seccare completamente. Una volta raffreddato servite, sotto una crosticina croccante si nasconde un impasto soffice con un retrogusto al limone….

Bon Appétit

4 Comments

  • Reply
    Gioia
    16 luglio 2013 at 18:05

    Sembra davvero invitante!! Buona slurp

  • Reply
    An Lullaby
    16 luglio 2013 at 18:45

    Me la mangerei tutta :O

  • Reply
    Ely
    16 luglio 2013 at 19:58

    Saretta.. come capisco! Quando le ricette arrivano 'sbagliate' fanno venire un nervoso anche a me!! 🙂 Ma tu sei stata fantastica a non demoralizzarti e che bontà hai creato! 🙂 Un bacione grande, complimenti! 🙂

  • Reply
    Cristina
    18 luglio 2013 at 13:43

    Certo che trovare un erroraccio del genere in un libro… Capisco il tuo panico ^_^
    Però se hanno fatto il tris vuol dire che te la sei cavata alla grande!!!

  • Leave a Reply