Torta all’acqua senza acqua

Hola!

D’estate, si sa,  non si ha molta voglia di accendere il forno. Ma questo, ovviamente, non vale per noi “amanti-dipendenti” dei dolci….

Infatti, se all’ultimo momento ci chiama un’amica
per passare a trovarci, non ci pensiamo due volte a mettere le “mani in pasta” per
preparare un dolcetto da offrirle.

Come mi è successo la settimana scorsa, avevo i minuti “contati”, ho fatto le foto al volo, ma questo dolce merita tutta l’attenzione che si deve perché è BUONISSIMO!!!!!!!!!!!Ha
riscosso un enorme successo, tanto per darvi un’idea, la sera stessa ho cenato con le fettine rimaste (avete capito bene, la mia cena è stato il dolce! Lo so, non si dovrebbe fare… ma ogni tanto…  ).

 

Da tempo cercavo una ricetta della torta all’acqua,
ma tutte quelle che trovavo mancavano di quel “quid” che mi “ispirava”.Poi, visitando il blog di Sigrid Verbert, finalmente la trovo! Non ci penso due
volte, neppure il tempo di terminare di leggere il post e la mia mente già vaga … non vedevo l’ora di provarla!

Non so voi, ma io definisco la scelta di una ricetta anziché un’altra, una scelta “istintiva“, “di pancia“, scatta un qualcosa che mi fa decidere che quel dolce voglio provarlo.

Quale, poi, miglior occasione per inaugurare anche questo BELLISSIMO stampo (scusate, sono di parte, ma ne 
sono follemente innamorata)
che mi ero regalata un paio di mesi fa? Non lo avevo ancora usato,
cercavo infatti una ricetta speciale per lui!
Uno stampo, un amore
a prima vista e una lunga ricerca per trovarlo. Grazie a Peroni  il mio desiderio si è avverato….. Fantastico!!!!! Che ve ne pare?
TORTA ALL’ACQUA SENZA ACQUA

 

Ingredienti:
* 3 uova
* 200 gr di zucchero semolato
* 130 ml di olio di oliva Evo
* 120 ml di spremuta d’arancia
* 1 fialetta di aroma all’arancia (la ricetta diceva 10 ml ma
ho preferito dare solo una lieve nota di aroma.)
* 150 gr di farina 00 setacciata
* 100 gr di farina di mandorle
* Buccia grattugiata dell’arancia
* 1 cucchiaino di cannella in polvere
* 15 gr di lievito per dolci
Procedimento:
1 – In una ciotola montare, con le fruste, le uova con lo zucchero fino a
ottenere un composto spumoso.
2 – Sempre continuando a sbattere, unirvi l’olio, il succo
d’arancia e l’aroma.
3 – Al composto ottenuto sopra unire ora le farine, la buccia
grattugiata dell’arancia, la cannella e il lievito. Mescolare con cura tutti
gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
4 – Versare il tutto in uno stampo precedentemente imburrato e
infarinato. Cucinare a 180° per circa 40-45 minuti.
Una volta cotto far raffreddare 10 minuti nello stampo,
quindi sformare e lasciar raffreddare in una gratella.Bon Appétit!

13 Comments

  • Reply
    paola
    19 Luglio 2014 at 8:33

    fantastico questo stampo,hai ragione fa innamorare,ottima la tua torta all'acqua con l'arancia,profumata e deliziosa, anche io delle volte ceno con un dolce, non si dovrebbe fare ma si sa i golosi fanno questo ed altro,buon sabato e grazie della favolosa ricetta

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      23 Luglio 2014 at 14:19

      Ciao Paola, a volte cenare con un dolce è una cosa "unica", o perlomeno per una golosona come me. E poi, ogni tanto qualche strappo alle regole si può fare no? 😉

  • Reply
    Roberta
    21 Luglio 2014 at 8:11

    È meraviglioso questo stampo!!! E la ricetta la proverò sicuramente!!! ^_^
    Ciao ciao

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      23 Luglio 2014 at 14:20

      Ciao Roberta! Mi raccomando se provi la ricetta fammelo sapere, ci tengo a sapere se ti è piaciuta 🙂

  • Reply
    Patalice
    21 Luglio 2014 at 11:36

    faaaaaavolosa!
    questa la scippo, sicuro!

  • Reply
    Vitto Pasticciaconme
    22 Luglio 2014 at 15:41

    Lo stampo è stupendo!!!!
    condivido pienamente le cose che hai detto e anch'io scelgo una ricetta quando dentro di me si accende una lucina….e leggendo e vedendo la tua torta la lucina si è accesa, perciò al più presto sarà fatta 😛
    un abbraccio ^__^

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      23 Luglio 2014 at 14:22

      uuuuuuuuuuuuuuuu !!!!!!!!!!! ti si è accesa la lucina? me felice! I vostri riscontri sono energia pura per me, mi spiace che ho sempre poco tempo per passare e commentare da voi, ma vi seguo tutti :-*

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      23 Luglio 2014 at 14:22

      uuuuuuuuuuuuuuuu !!!!!!!!!!!!!! ti si è accesa la lucina? Sono felicissima!!!!!!!!!! I vostri riscontri sono energia pura per me, carica per andare avanti in Dolcizie e anche se passo spesso al volo a leggervi cerco di seguirvi tutti 🙂

  • Reply
    F.
    22 Luglio 2014 at 19:02

    Ciao, capito sul tuo blog per caso e me ne sono innamorata a prima vista! Davvero bello, come è bella la torta, lo stampo e la ricetta! Me la segno e mi aggiungo ai tuoi lettori! Se ti fa piacere, ti aspetto da me! A presto, Fede

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      23 Luglio 2014 at 14:23

      Ciao Fede e ben arrivata! Passerò sicuramente da te, anzi sai che faccio arrivo subito 😉

  • Reply
    Valentina
    23 Luglio 2014 at 19:12

    L'avevo ammirata su Fb e adesso la ammiro nuovamente qui… è splendida! E chissà che buona! 😀 Devo provarla 😉 Un abbraccio e complimenti :** <3

  • Reply
    Maria - Una Pinguina in Cucina
    24 Luglio 2014 at 21:08

    Semplicemente meravigliosa!!

  • Rispondi a Patalice Cancel Reply