Muffin alle fragole

Hola! Buona settimana a tutti

È tempo di
fragole!!!! Se a giugno mi hanno accompagnata tante, anzi tantissime ciliegie
(mai come quest’anno ne sono stata ghiotta), ora a fare da protagoniste
assolute sono arrivate le fragole.
Dopo aver
realizzato delle confetture (qui 2 ricette: Confettura di Fragole, Pepe Nero e Arancio e Confettura Semplice di Fragole), avevo voglia di fare qualche dolce, più precisamente dei muffin alla fragola.
Ok, non vi ripeterò
la solita storia, dove vi racconto della mia passione per i muffin e i cupcakes, ma vi
dico solamente che avevo talmente tanta voglia di fare un muffin che li ho realizzati con la ricetta di una torta!
Il risultato? 
Piccoli, sfiziosi e gustosi bocconcini che sono andati a ruba, ne ho salvati tre
per fare una foto al volo mentre gli sguardi “famelici” delle bimbe
attendevano impazienti per poterli “rubare”.
Vorrei chiedervi
una cosa:
voi preferite le torte, i muffin o i biscotti? 
Fatemelo sapere così cercherò di accontentarvi con delle ricette “ad hoc”.

MUFFIN con le FRAGOLE

 

 

Ingredienti:
* 200 gr di burro
* 250 gr di fragole pulite e tagliate e pezzettini
* 80 gr di mandorle
tritate
* 200 gr di farina
00 setacciata
* 1 cucchiaino di
lievito per dolci
* 200 gr di zucchero
semolato
* 3 uova
* Scorza grattugiata
di un limone
* Succo di un limone
* 6 Zollette di
zucchero

Procedimento:

1 – In una ciotola
mettete le fragole e mescolatele con le mandorle tritate e un paio di cucchiai
di farina. Fate attenzione affinché le fragole non si rovinino.
2 – A parte setacciate la
restante farina con il lievito
3 -Montate ora il
burro con lo zucchero fino a ottenere una crema soffice e omogenea. Unitevi le uova e mescolate con cura.
4 – Al composto
ottenuto (punto 3) unite ora la farina con il lievito (punto 2). Per terminare unitevi il composto
con le fragole (punto 1), il succo e la scorza grattugiata del limone.
5 – Una volta che il
vostro impasto sarà pronto, trasferitelo o in una tortiera (diametro 20)
precedentemente imburrata e rivestita di carta forno, o nei pirottini. Cospargete la
superficie con le zollette di zucchero sbriciolate.
6 – Cucinate a 180°
per circa 1 ora se avete realizzato una torta, mentre se realizzate dei muffin,
il tempo varia dalla grandezza dei pirottini utilizzati. Possono servire dai 20
ai 30 minuti, voi controllate quando la superficie sarà dorata e fate sempre la
prova dello stuzzicadenti.
Se avete
realizzato una torta, una volta cotta lasciatela raffreddare 10-15 minuti nello
stampo, poi trasferitela in una gratella a raffreddare completamenteBon Appetit! 

 

8 Comments

  • Reply
    giochidizucchero
    8 luglio 2014 at 22:16

    Sono squisiti, li vorrei per colazione… notte cara!

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      12 luglio 2014 at 18:55

      ciao!!!!!!!!!! Sono davvero buoni, te ne lancio uno per colazione? 😀

  • Reply
    Alessandra Barbieri
    9 luglio 2014 at 9:16

    Oddio!!! Sono invitanti e sicuramente sono anche buonissimi.. Complimenti!!! Un bacione, passa da me se ti va..
    Alessandra – That's Amore

  • Reply
    Fiocchi di neve e foglie di tè
    10 luglio 2014 at 13:22

    Ahahah noto con piacere che anche tu cospargi la superficie dei muffin con lo zucchero!:) Adoro i muffin con le fragole, in questa stagione poi sarebbe un delitto non utilizzarle per qualche ricetta così!
    A presto!
    Laura

    • Reply
      Sara by Dolcizie
      12 luglio 2014 at 18:57

      Ciao Laura, mi è capito alcune volte di cospargere la superficie con lo zucchero per dorarla e dare quel sapore in più… sono quelle idee semplici ma che danno quel tocco in più nei dolci 🙂

  • Reply
    Vitto Pasticciaconme
    11 luglio 2014 at 6:38

    Buoni, buoni, buonissimi!!!!
    quanto ne vorrei due per la colazione ora 😛
    un abbraccio ^__^

  • Leave a Reply